Peregrinatio a MARIA SS. dell’ALEMANNA presso la Chiesa madre di GELA.

Carissimi Confratelli e Consorelle, sono lieto di comunicarVi il programma del nostro prossimo incontro.

DOMENICA 6 MAGGIO – Peregrinatio a MARIA SS. DELL’ALEMANNA presso la Chiesa
madre di GELA.
Il confratello, Michele Trigona, Delegato di Piazza Armerina, ha organizzato una splendida
giornata che vedrà per la prima volta la partecipazione dell’Ordine nella città di Gela, uno dei
più importanti siti storici, archeologici e culturali del Mediterraneo. Ci uniremo in preghiera,
assieme a S.E. il luogotenente Ing. Maurizio Russo, S.E. il luogotenente emerito Prof. Giovanni
Russo ed i confratelli delle delegazioni di Caltanissetta e di Agrigento, partecipando alla
Celebrazione Eucaristica, presieduta da S.E. Mons. Gisana, vescovo della diocesi, al cospetto
dell’icona Bizantina di Maria SS. dell’Alemanna.
ore 8.15 partenza in pullman di fronte al liceo Lombardo Radice Via Imperia 21, Catania.
ore 10.00 incontro dei partecipanti presso il Museo Archeologico ove saremo accolti dal
Direttore, Arch. Ennio Turco, che ci farà da guida in questo scrigno di tesori, tra cui il più ricco
monetiere del mondo greco occidentale e le meravigliose opere in esso contenute di tale
importanza da essere esposte presso più importanti musei europei. Ci illustrerà fra l’altro i
recentissimi ritrovamenti provenienti dal mare antistante la città. A seguire passeggiata
turistica guidata alle mura medievali della Città, alla chiesa di San Francesco di Assisi e alla
Chiesa di S. Agostino.
Ore 13.00 pranzo presso il ristorante “Toto’” con menù a base di pesce (costo 35 euro).
Eventuali intolleranze o non gradimenti vanno comunicati al momento dell’adesione.
Ore 15,30 raduno presso la canonica della Chiesa Madre Maria Santissima Assunta”, messa
gentilmente a disposizione dal Parroco Mons. Vincenzo Cultraro, ove potremmo cambiarci
d’abito. Cavalieri in abito scuro, mantello, berretto e guanti; dame in abito scuro corto,
mantello, velo e guanti.
Ore 16.00 formazione del corteo presso la vicina chiesa del Rosario (SS. Salvatore) per
recarci verso la Matrice e partecipare alla Santa Messa.
Data l’importanza dell’evento, sono sicuro che saremo numerosi e pertanto vi invito a
telefonare al più presto (entro il 3 maggio) al Tesoriere avv. Carlo Zanghì (tel. 3475953961
uff. 095536576).

Un fraterno abbraccio

Sergio Sportelli, Preside della Sezione

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail