Investitura di nuovi Cavalieri e Dame 23-24 Febbraio 2019

Carissimi Confratelli e Consorelle,

con grande gioia Vi comunico che S.Em.za Rev.ma il Cardinale Edwin O’Brien, Gran Maestro dell’Ordine, presiederà la cerimonia di Investitura prevista nei giorni 23 e 24 febbraio 2019, a Palermo; in particolare, sabato 23 febbraio si svolgerà la Veglia d’Armi nella Cappella Palatina del Palazzo Reale, e domenica 24 febbraio avrà luogo la cerimonia di Investitura presso la Basilica Cattedrale di Palermo.

Come riportato nelle nostre norme, “La Veglia d’Armi e di Preghiera è il momento più significativo per i Cavalieri e le Dame investendi/e, in quanto, con la sottoscrizione della promessa, essi assumono l’impegno solenne di servizio e carità a favore della Chiesa e della Terra Santa oltre che di comportamento cristiano esemplare … “; ” … la cerimonia dell’Investitura rappresenta l’evento solenne che si caratterizza per l’antico e solenne rito dell’imposizione della spada e della vestizione”.

A queste cerimonie, farà seguito l’agape, che rappresenta anch’essa un importante momento di fraterna comunione, reso ancor più significativo dalla prevedibile numerosa presenza di Confratelli e Consorelle, alla conclusione della quale si svolgeranno alcuni avvicendamenti nel servizio.

Come è chiaramente indicato nello statuto, nessun membro dell’Ordine può rimanere in carica per più di due mandati quadriennali, anche non consecutivi (con l’unica eccezione del Governatore Generale), per cui è opportuno, al verificarsi di tale situazione, procedere agli avvicendamenti prescritti, dopo avere informato con congruo anticipo tutti gli interessati, come ovviamente recentemente operato a riguardo.

Il programma dettagliato in corso di stesura (che terrà conto delle indicazioni che perverranno dal Gran Magistero), sarà a tutti inviato appena definito; questa comunicazione potrà consentire di prendere nota sin da ora delle date interessate, per potere tutti insieme assicurare una ampia, sentita e coinvolgente partecipazione.
Certo di incontrarci numerosi, porgo a ciascuno un fraterno abbraccio in Cristo Signore.

Palermo, 8 Novembre 2018

S.E. Cav. Gr. Croce Ing. Maurizio Russo

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail